Libertas Sanvitese A.L."O. Durigon"
Libertas Sanvitese A.L."O. Durigon"

AIUTATE LA NOSTRA SOCIETA' DESTINANDO

IL CINQUE PER MILLE DELL'IRPEF

 

 

Orario e giorni di allenamento. Ci trovate tutti i giorni, dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì), al campo sportivo di Prodolone, dalle 17.30 alle 19.30. Vi aspettiamo a provare un'emozione unica...chiamata atletica

Tel. 3334969161 (Riccardo Muccin)

E-mail info@libertasanvitese.it

 

Non esitate a chiamarci o compilate il nostro modulo online.

 

 

Libertas Sanvitese A.L."O.Durigon"
via Pascatti 6, c/o Hotel Patriarca
33078 San Vito al Tagliamento (PN)

Libretto attività 2018 Libertasa Sanvitese
Libertas Libretto_2018_LR.pdf
Documento Adobe Acrobat [11.1 MB]
MEETING GIOVANILE DI BRUGNERA
Vincono Bruscia, Cracco e Martinuzzi

 

Brugnera 21 Luglio 2018

Gare condizionate dalla pioggia al 14° Meeting giovanile di Brugnera, che chiude la prima fase della stagione estiva; e scarsa presenza degli atleti sanvitesi, anche se podi e vittorie non sono mancati.

Nella manifestazione intitolata a Gianfranco Chessa, un regalo alla sanvitese – e un tributo  al maestro scomparso un anno fa – non poteva che arrivare dal salto in alto: nella gara Cadetti si è imposto Mattia Cracco, al termine di un testa a testa avvincente,  sotto la pioggia, con la misura di 1.64m (perfetta parità con il secondo, Filippo Peruch, e vittoria in ragione dell’età). Gli altri allori sono arrivati dal mezzofondo. Tommaso Bruscia si è imposto nei 2000m Cadetti, decidendo la gara all’ultimo giro e facendo segnare il tempo di 6’20’’. Per gli Allievi, Teki Martinuzzi si è aggiudicato agevolmente la gara degli 800m con il tempo 2’06’’72. Il cadetto Edoardo Falcomer si è battuto bene nei lanci conquistando due podi: sesto nel Getto del Peso (10.32m)  e  quarto nel Lancio del Disco (25.75m). Sempre dalla categoria Cadetti, bell’esordio per Mattia Favaretto, giunto quinto nei 300m con il crono di 39.05. Dai più piccoli è arrivato l’ottimo terzo posto di Letizia Paolatto nel Salto in Lungo Esordienti con 3.72m. Altri risultati: 600m Esordienti, Alex Paolatto (2’10’’16); 60m Ragazze, Cristina Corda (9.23); Salto in Lungo Ragazze,  Cristina Corda (3.89m) e Rachele Scodeller (3.66m); 60m Ragazzi, Davide Flores (9.25); 300m Cadette, Giulia Zorzo (49.08).

Daniele Sottile

CAMPIONATI ITALIANI LIBERTAS

ORO PER EMMA BIASON, MARCO CEREA, MASHA COSTA E 4X100M MASCHILE

 

Tivoli, 1° luglio 2018

65 candeline per il  Campionato Italiano Libertas su pista, svolto nell’impianto di Tivoli, in cui una rappresentanza della Sanvitese si è fatta valere conquistando diverse medaglie. Per la categoria Cadetti, Davide Nonis si è piazzato appena fuori dal podio nei 300m con il tempo di 38.81 e nei 100hs, corsi in 16.05. L’altro cadetto in gara è stato Tommaso Bruscia, bronzo nei 2000m con il tempo di 6’13’’32. Per gli Allievi, triplo impegno per Nicola Berti che, oltre alla 4x100m, ha conquistato due medaglie d’argento, rispettivamente sui 110hs (16.52) e nel salto triplo (13.00m). Medaglia d’argento anche per Matteo Biasin nel Lancio del Disco con la misura di 28.67m. Medaglia d’oro per Marco Cerea sui 200m (new P.B. 23.03), protagonista nella stessa gara anche Nicola Ceresatto, giunto quarto con un buon 23.49. Dal mezzofondo è arrivata la medaglia d’oro di Masha Costa sugli 800m (2’01’’50). A coronare il lavoro di squadra, è arrivata l’importante vittoria nella 4x100m maschile (Cerea, Berti, Ceresatto, Costa) chiusa in 46.10. infine, soddisfazioni anche al femminile con Emma Biason, capace di vincere i 100hs (15.49) e sfiorare il podio nel getto del peso, quarta con 8.69m.

MEETING DI SACILE

VINCONO CRACCO NELL’ALTO E MILLUZZO NEL VORTEX

 

Sacile, 30 giugno 2018

Giornata intensa di gare a Sacile, valida anche come prova di Atletica Giovani, ma con diversi assenti a causa di altri impegni agonistici nello stesso fine settimana. Mattia Cracco si conferma protagonista nel salto in alto vincendo con la misura di 1.68m. L’altra vittoria arriva dal lancio del Vortex categoria Ragazze, con il 36.54m di Sofia Milluzzo. Bene ancora il cadetto  Edoardo Falcomer che si classifica quarto nel getto del peso (10.84m). Tra gli allievi, buona prestazione di Teki Martinuzzi negli 800m (2’05’’55) che gli vale il terzo gradino del podio. Conferma di Yves Gbohourou sui 200m: 24.45, ottavo. Dai più giovani, gli esordienti, arrivano i buoni risultati di Letizia Paolatto, sesta nel salto in lungo (3.46m) e quinta nei 50hs (9.8); spicca poi Alex Paolatto (classe 2009), che arriva terzo nel Vortex (24.92).

Daniele Sottile

DAVIDE NONIS ED EDOARDO FALCOMER CAMPIONI REGIONALI LIBERTAS

 

Gemona del Friuli, 24 giugno 2018

Gemona ospita le Libertiadi 2018, valide anche come Campionato regionale individuale Libertas. Tra i pochi atleti sanvitesi presenti, spiccano i Titoli Regionali Libertas di Edoardo Falcomer nel Getto del Peso con la misura di 10.75m (vittoria) e di Davide Nonis che si piazza terzo sui 300hs con un buon 43.81 (primo tesserato Libertas). Doppio impegno per Falcomer che si classifica decimo nel Salto in Lungo con la misura di 4.79m. Tra gli altri risultati, spiccano il 10.26 di Francesco Ingegnoli sugli 80m (12°), 11.43 di Rachele Mezzavilla (80m) e il decimo posto di Rachele Scodeller nel Salto in Lungo (3.97m). Nella giornata di sabato, riservata alla categoria Esordienti, bene il nostro Alex Paolatto che si è cimentato nelle tre prove del Triathlon Esordienti “B”, classificandosi secondo. Questi i suoi risultati: vittoria a pari merito nei 50m (8.4), vittoria nei 400m con il tempo di 1’20’’2 e quinto posto nel salto in lungo (3.10m). bravo Alex!

Daniele Sottile

FIDAL ESTATE, ATTO SECONDO

VITTORIE PER EDOARDO FALCOMER E MARCO CEREA

 

San Vito al Tagliamento, 21 giugno 2018

Si è chiusa con due vittorie (tre in realtà) e diversi podi per la Sanvitese la quinta giornata di Atletica Giovani. Tra gli esordienti, in evidenza il doppio secondo posto di Letizia Paolatto, che ha stabilito il tempo di 8.25 nei 50m e chiuso la gara di salto in alto con 1.18; sempre nei 50m femminili, 8.30 per Anna Miotto, giunta quinta. Nella stessa prova, al maschile, Francesco Driusso e Liam Campagna si sono classificati rispettivamente quarto e quinto con un solo centesimo di margine (8.16 e 8.17).

Le ragazze hanno sperimentato la distanza dei 300m, dove si è vista una buona prova di  Hennie Paolatto che ha chiuso  ottava in 48.26; decima Cristina Corda in  49.32. Dalla  categoria Ragazzi, il risultato più rilevante è stato di Marco Arrieta nel getto del peso, dove ha migliorato nettamente la misura precedente scagliando l’attrezzo a 9.06m (12° posto).

Belle prove dalla categoria cadetti. Nello sprint (condizionato dal vento contrario), gli 80m hanno visto il buon sesto posto di Mattia Cracco, sesto con 10.13; nella gara c’è stato il rientro di Francesco Ingegnoli (dopo l’infortunio) che ha chiuso decimo con 10.28. Nei salti, quinto posto di Mattia Cracco nel Lungo ( 5.23m), e sesto di Diana Carniel nell’Alto, con 1.43m. Nella poco conosciuta distanza dei 1200m, la cadetta Margherita Cappellato si è battuta bene, giungendo quarta con il tempo di 4’35’’34. Nella prova maschile, entusiasmante testa a testa tra Tommaso Bruscia e Davide De Faveri (Atletica 2000), in cui il nostro atleta ha perso lo sprint per un soffio: secondo in 3’28’’43. Dal lancio del disco  sono arrivati la  vittoria di Edoardo Falcomer con 27.12m e il  terzo posto  Leonardo Quarin (20.43m).

Per la categoria Allievi, sui 200m, Isabella Perosa è salita sul terzo gradino del podio (28.47). La prova maschile ha visto la vittoria di Marco Cerea (23.79), e il quinto posto del compagno di allenamenti Yves Gbohourou (24.40). Poi, “esercizio di sprint” per i due mezzofondisti  Teki Martinuzzi e Masha Costa, rispettivamente sesto e settimo (24.43 e 24.77). Matteo Biasin, unico in gara nel Martello Allievi, ha chiuso la gara con 51.60m.

LE GARE DEL FINE SETTIMANA

A RIETI E AD AGORDO

 

MARCO CEREA, MATTEO BIASIN E MASHA COSTA AI CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI

Rieti, 17 giugno 2018

Si è svolta sulla prestigiosa pista di Rieti la massima rassegna nazionale riservata alla categoria Allievi, con tre nostri atleti. Marco Cerea ha corso i 100m in 11.51, classificandosi settimo nella sua batteria (37° assoluto). Masha Costa ha chiuso la sua serie al nono posto con il tempo di 4’13’’51 (20° assoluto). Matteo Biasin, sfortunato con tre nulli nella gara del lancio del martello.

 

HENNIE PAOLATTO AL TROFEO PROVINCE

Agordo, 17 giugno 2018

Quest’anno è la località bellunese ad ospitare il Trofeo delle Province Trivenete, incontro tra rappresentative provinciali di atleti appartenenti alla categoria Ragazzi e Ragazze. L’unica atleta sanvitese a vestire la maglia blu pordenonese è stata Hennie Paolatto, impegnata nella staffetta 3x800m. Il terzetto, composto anche da Elena Bruno e Veronica Pagnucco, ha chiuso la prova in 8’41’’83 classificandosi decimo. Nel complesso, la squadra pordenonese, nel confronto con le altre tredici rappresentative, ha ben figurato classificandosi sesta. 

Daniele Sottile

FIDAL ESTATE PORDENONESE

AVVIO VINCENTE PER MARCO CEREA SUI 100M

 

RAPPRESENTATIVA REGIONALE CADETTI

TOMMASO BRUSCIA, NONO A FIDENZA SUI 1000 METRI

San Vito al Tagliamento, 7 giugno 2018

Prima giornata del circuito pordenonese denominato “Fidalestate”, valevole anche come quarta prova di Atletica Giovani. Sulla pista di casa, buoni risultati per i nostri portacolori  con numerosi podi e quattro vittorie. Tra i più piccoli – i numerosissimi esordienti – doppia vittoria per la figlia d’arte Letizia Paolatto nei 50hs (9.50) e nel salto in lungo (3.86m); doppio podio per Giorgia Quarta che arriva quinta nei 600m (2’13’’42) e sesta nel salto in lungo (3.59m). Tra i maschi spiccano i risultati sui 50hs di Francesco Driusso e Luca Miotto, rispettivamente terzo e sesto con i tempi di 9.90 e 10.11.

Dalla categoria Ragazzi arrivano i due sesti posti di Davide Flores, 3.73m nel salto in lungo, e di Lorenzo Dijust con i suoi 8.59m ottenuti nel getto del peso. Nella velocità Cadetti, ancora bene Rachele Mezzavilla, quinta nei 150m con 20.84. Sulla stessa distanza, terza piazza per Mattia Cracco (18.40) e sesta per Davide Nonis (18.55). Nel Lancio del Disco, affinano la tecnica Edoardo Falcomer e Leonardo Quarin: unici due partecipanti, concludono la gara rispettivamente con le misure di 23.80m e 20.53m. Il mezzofondo ci regala due podi sui 600m: il quarto posto di Margherita Cappellato (1’50’’22) e il terzo di un Tommaso Bruscia in forte crescita (1’31’’77).

Tra le Allieve, doppio impegno (e doppio personale) per Emma Biason che lancia il Giavellotto a 29.53m (sesto posto) e corre i 100m in 13.05 classificandosi terza. Sempre sui 100m donne, quinto posto per Isabella Perosa (13.81). Nel Salto in Lungo Allievi, secondo posto per Nicola Berti con la misura di 5.83m (P.B.)  e quarto di Nicola Ceresatto (5.65m). Ceresatto corre bene anche i 100m, piazzandosi secondo (P.B. 11.58) nella gara vinta da Marco Cerea con il crono di 11.51.

Fidenza, 10 giugno 2018

Appena concluso il “Memorial Pratizzoli”, importante kermesse che vede a confronto le rappresentative regionali per la categoria Cadetti. Se il risultato di squadra è positivo, quinto posto per la compagine friulana con le vittorie individuali di Alessandro Feruglio (Lancio del Martello, 63.85m) e Emiliano Brigante (3 Km di Marcia,  13’05’’21), siamo felici per il risultato del nostro Tommaso Bruscia nei 1000m. Con il crono di 2’47’’75, l’atleta seguito da Gigi Caravano si piazza al nono posto, migliorando nettamente il suo personale sulla distanza.

Daniele Sottile

TERZA PROVA ATLETICA GIOVANI ELENA PREVARIN, VITTORIA CON PERSONALE NEL GETTO DEL PESO. COSTA ANCORA PRIMO SUGLI 800M

Casarsa della Delizia, 2 giugno 2018

Altra giornata di gare importante a San Giovanni di Casarsa, con risultati utili in vista delle convocazioni delle Rappresentative provinciali e regionali che saranno schierate rispettivamente ad Asolo (ragazzi) e Fidenza (cadetti). Per i nostri portacolori buoni piazzamenti e alcuni podi. Per la categoria Ragazzi, unico risultato dall’unico partecipante, arrivo il decimo posto nel Lancio del Vortex di Lorenzo Dijust (38.36m). Tra le ragazze spicca il risultato di Hennie Paolatto nel Salto in Lungo, che - con una gara in crescendo -conquista la sesta posizione e supera per la prima volta il muro dei 4 metri (4.02m). Record personale e vittoria, invece, per Elena Prevarin che si migliora di oltre mezzo metro! (8.96m).

Tra i Cadetti, buon quarto posto sui 300m per Davide Nonis che chiude in 38.42 (P.B.), ancora “scosso” dai 100hs corsi ad inizio manifestazione. Qui la gara è segnata da alcuni errori tra gli ostacoli e dalla caduta dell’avversario che lo affianca: finisce quarto in 17.58. Sempre sui 300m, nono Edoardo Falcomer con il tempo di 40.73. Tra le Cadette, doppio impegno per Rachele Mezzavilla con doppio P.B.: quarta sugli 80hs corsi in 13.75 e quinta sui 300m con 45.82. Sempre sui 300m, bene Giulia Zorzo che chiude settima in 47.01.

Al termine della manifestazione, si corrono gli 800m Allieve con unica concorrente in gara Emma Biason scesa in pista per testare la distanza in funzione delle prove multiple (2’53’’30). La gara maschile è dominata da Masha Costa, ancora una volta sotto i 2 minuti (1’59’’36) e registra il quinto posto di Teki Martinuzzi (2’11’’83).

Una postilla sul regolamento della manifestazione di Atletica Giovani. Essendo un campionato provinciale individuale e di società che si svolge in più prove, al termine di ogni giornata viene stilata una Classifica di Società sommando i migliori 10 punteggi maschili (Ragazzi e Cadetti) e i migliori 10 punteggi femminili (Ragazze e Cadette). Per la Sanvitese, purtroppo, le numerose assenze nella categoria ragazzi/e hanno pregiudicato il risultato di oggi. 

Daniele Sottile

CDS CADETTI

GRANDI NUMERI E VITTORIA NELL’ALTO PER DIANA CARNIEL

Trieste, 26/27 maggio 2018

Ai Campionati Regionali di Società su pista della categoria Cadetti, andati in scena nell’impianto “Grezar” di Trieste, la Libertas Sanvitese ha schierato una nutrita squadra, sia maschile che femminile, capace di coprire quasi tutte le specialità in programma e ritagliarsi ancora una volta un posto di prestigio nel panorama atletico friulano.

Il risultato più importante è arrivato dalla gara di Salto in Alto, dominata dalla nostra Diana Carniel – primo anno di categoria – con la misura di 1.50m. Tra le Cadette, doppio podio per Carlotta Gnesutta impegnata nelle due prove più lunghe del programma: terza nei 2000m con 8’20’’54 e seconda nei 3 km di Marcia con 20’17’’32.

Buone prestazioni e piazzamenti importanti per la squadra cadetti. Due podi per Tommaso Bruscia, argento nei 2000m con il tempo di 6’19’’59 e bronzo nei 1000m chiusi in 2’57’’88. Terzo gradino del podio anche per Mattia Cracco, che sale fino a 1.70m (P.B.) nel Salto in Alto, come per Leonardo Quarin all’esordio nel lancio del Disco (19.20m). Doppia prova sugli ostacoli per Davide Nonis, che ha conquistato il bronzo nei 100hs (15.87) e un buon quarto posto nei 300hs (44.34). Appena fuori dal podio anche il versatile Edoardo Falcomer, che si è cimentato nel Getto del Peso (11.28m) e nel Tiro del Giavellotto (34.41m).

Con nove Cadetti e undici Cadette, per un totale di venti gare effettuate, le due squadre hanno totalizzato rispettivamente 8033 e 8192 punti. In attesa dei calcoli che decreteranno le classifiche finali e le società vincitrici dei Cds, facciamo un plauso a tutti i nostri atleti che hanno affrontato con impegno questo importante appuntamento agonistico. Bravi, davvero bravi!!

Daniele Sottile

MASHA COSTA, BRONZO AL “BRIXIA MEETING” SUI 1500 METRI

Bressanone, 20 maggio 2018

Esperienza internazionale per Masresha Costa e Marco Cerea sulla pista di Bressanone, in occasione del prestigioso Meeting under 18 giunto alla XXXVI edizione. Al termine di una gara estremamente tattica, nel vorticoso finale il nostro allievo, seguito da Gigi Caravano, si butta sul traguardo conquistando un prestigioso terzo posto, preceduto di un soffio dal tedesco Paul Feurer e dal veneto Nicolò Bedini. 4’10’’03 il tempo finale. Mentre Marco ha contribuito, correndo la prima frazione, a far arrivare al 5 posto la staaffetta 4x100 del FVG. Nel complesso la rappresentativa friulana, seppur con un’età media piuttosto bassa, ha ben figurato classificandosi al decimo posto nella classifica generale; in particolare il merito va alla squadra maschile, capace di piazzarsi al quinto posto.

 

CDS ASSOLUTI, I RISULTATI DEI NOSTRI ATLETI

 

Pordenone, 26 maggio 2018

Al termine della seconda giornata dei Campionati di Società, la nostra squadra maschile mantiene la quarta posizione nella classifica nel confronto con gli squadroni friulani (Trieste Atletica, Brugnera, Malignani). Come sempre, importanti i risultati  conseguiti dai nostri atleti con alcuni progressi. Velocità: Marco Cerea: 100m (11.52), 200m (23.47). Nicola Ceresatto: 100m (11.65 P.B.), 200m (23.93). Roul Milidone: 200m (24.73), 400m (54.52 P.B.). Federico Favero: 100m (12.25 P.B.). Salti: Nicola Berti: Lungo (5.74m P.B.); Triplo (11.96m). Mezzofondo: 1500m Masresha Costa (4’07’’41), Teketel Martinuzzi (4’25’’24 P.B.). Brave le due allieve, seppur fuori dai giochi per l’accesso alla fase successiva. Emma Biason, 100m (13.06 P.B.), 200m (27.14 P.B.). Isabella Perosa, 100m (13.63).

Daniele Sottile

MEMORIAL "DURIGON", VITTORIE TRA GLI OSTACOLI PER MEZZAVILLA E NONIS

San Vito al Tagliamento, 12 maggio 2018

Oggi tappa fondamentale per l’atletica sanvitese con il tradizionale meeting giovanile di casa intitolato a Oreste Durigon. Come sempre, molti podi e buoni risultati per i nostri atleti su tutte le specialità. Sui 50m Esordienti femminili Letizia Paolatto si classifica quinta con 8.24, seguita da Emma Ingegnoli e da Anna Miotto, seste con 8.39. Ottimo quarto posto per Liam Campagna sui 600m chiusi in 2’00’’26, dopo aver corso bene i 50m (quinto in 8.28)

Per la categoria Ragazzi, buon risultato nel salto in lungo per Mattia Panzarin, nono con 3.77m. Nel salto in alto femminile è Enis Mustafaj la migliore sanvitese, sesta con la misura di 1.28m. Emanuele Gregoris nei 60hs  giunge settimo con il crono di 10.97, nono Mattia Panzarin con 11.26. Nei lanci, sesto posto per Marco Arrieta nel getto del peso (8.48m), mentre nel Vortex femminile sale in cattedra Sofia Milluzzo che si aggiudica la gara con un ottimo 44.97m. Nel mezzofondo, corre bene i 600m Emanuele Gregoris, chiusi in 1’55’’16 (quinto classificato).

Dai cadetti arrivano i risultati di maggior peso. Proprio nel Getto del peso, Edoardo Falcomer è d’argento con la misura di 10.26m. Nei 300hs doppia vittoria sanvitese sia al maschile che al femminile: Davide Nonis si aggiudica la gara con 45.57, mentre Rachele Mezzavilla vince con 51.54. Nelle stesse gare, quarta Giulia Zorzo con 54.04 e quinto Edoardo Falcomer con il tempo di 46.88. Gara sempre ricca di emozioni quella del salto in alto, dove Mattia Cracco stabilisce il suo P.B. e sale a 1.62m classificandosi secondo; quinti e sesto Nicolò Diana e Andrea Paludetto rispettivamente con 1.53m e 1.50m. Nel mezzofondo gran gara per Tommaso Bruscia sui 600m corsi a ritmi indemoniati: quinto con 1’32’’77; nella prova femminile, grande determinazione per Margherita Cappellato, che perde di un soffio lo sprint finale e arriva seconda con 1’48’’87, e Carlotta Gnesutta quinta con 1’52’’33.   

 

Daniele Sottile

CDS ALLIEVI

BUON INIZIO PER I SANVITESI

 

Trieste, 12/13 maggio 2018

La prima fase regionale del Campionato di Società Allievi regala buoni risultati e lascia sperare bene per l’accesso alla fase Nazionale. Nello sprint, Marco Cerea si piazza al quarto posto nei 100m (11.58) e terzo nei 200m (23.39). Nei 110hs, medaglia di bronzo per Nicola Berti che chiude la gara in 16.86; Berti fa anche 12.14 nel salto triplo che gli vale il secondo posto in gara. Dal salto in lungo arriva il secondo posto di Luca Basile (6.20m). Lanci. Federico Petracco si piazza terzo nel getto del peso con 12.95m e nel Giavellotto con 42.34m; dal Martello soddisfazione per Matteo Biasin per il P.B. e la seconda piazza con 53.71m. Sui 1500m maschili vittoria per Masha Costa (4’22’12) e terzo posto per Teki Martinuzzi (4’25’’06). Bene le staffette: 4x100m (CEREA - GBOHOUROU - MILIDONE - CERESATTO), seconda con 45.18; 4x400m (CERESATTO - COSTA - MILIDONE - GBOHOUROU), terza con 3’40’’22.  Tra le Allieve, Emma Biason si piazza al secondo posto nei 400m con 1’03’’22. La squadra maschile, con 10986 punti, dopo la prima prova è quarta: a fine stagione si giocherà l’accesso alla fase nazionale o a quella interregionale.

Daniele Sottile

LE GARE DEI NOSTRI ATLETI

A PALMANOVA COSTA ABBATTE IL MURO DEI 2 MINUTI

 

I NOSTRI ALLIEVI IN GARA TRA GLI ASSOLUTI

Meeting di Palmanova, 1° Maggio 2018

Quest’anno il prestigioso Meeting “Città di Palmanova” ha visto in gara alcuni atleti sanvitesi. Al mattino, sessione dedicata alle categorie giovanili, test sui 300m per i nostri cadetti. Tra i maschi Davide Nonis arriva decimo con 39.81. Per le cadette hanno corso Camilla Versolato (46.11), Rachele Mezzavilla (47.15) e Giulia Zorzo (49.43).

Nel pomeriggio, allievi in spolvero con Federico Favero sui 100m (12.29) e sui 200m (25.51), Nicola Berti sui 100m (25.70) e nel salto in lungo (5.50m). Tra le sprinter donne (100m) Isabella Perosa chiude in 13.85 e Emma Biason in 13.85; la Biason ha gareggiato anche nel Giavellotto segnando la misura di 26.54m. L’acuto arriva dal mezzofondo, dove  Masresha Costa abbatte il muro dei due minuti sugli 800m: 1’57’’85, quinto tempo e primo allievo.

 

CdS Assoluti a Udine, 05/06 maggio 2018

La prima prova del CDS Assoluto è l’occasione per alcuni nostri atleti di sperimentarsi sulle piste e sulle pedane tra gli atleti Seniores. Luca Basile giunge sesto nel salto in Lungo con la misura di 5.86m, mentre Nicola Berti corre i 100m in 12.46 e si piazza quinto nel salto triplo con la misura di 12.25. Gara sui 100m anche per Isabella Perosa (13.83) e per Emma Biason (13.26). Al maschile doppio impegno per Marco Cerea: 11.36 sui 100m (ottavo) e 23.50 sui 200m (decimo). Dai 1500m uomini arrivano i risultati di Masha Costa (4’09’’24) e Teki Martinuzzi (4’28’’18).

 

Daniele Sottile

AL MEMORIAL TODARO ALLIEVI SANVITESI IN CRESCITA

Udine, 25 aprile 2018

Giornata di festa nazionale, giornata di festa sportiva per alcuni nostri allievi impegnati al Memorial “Todaro” in casa Malignani. Buone cose come sempre dai lanci, dove Matteo Biasin, seguito ora da Riccardo Muccin, mette a segno un doppio P.B.: nel Lancio del Martello (5 kg) tocca i 50.27m  e chiude la gara al secondo posto; terzo invece nel disco da 1.5kg con la misura di 34.40.m.  Nella velocità, Roul Milidone si cimenta per la prima volta nei 100m (12.47) e nei 300m (38.90); un buon inizio per il giovane allievo che promette bene. Dal Mezzofondo arriva la bella prova all’esordio sui 1500m di “Masha” Costa, che si piazza secondo nella serie più veloce (primo allievo, dopo lo Junior Zavagno) con il tempo di 4’06’’78: ad oggi migliore prestazione italiana Allievi, ma siamo solo ad inizio stagione… Bene, nella stessa gara, “Teki” Martinuzzi che migliora il suo P.B. abbassandolo a 4’28’’85. Il 12 Maggio si gareggia di nuovo a casa nostra, in occasione del Memorial “Oreste Durigon” e ci sarà da divertirsi.

Daniele Sottile

STAFFETTE REGIONALI

SANVITESE TERZA SIA AL MASCHILE CHE AL FEMMINE

 

San Vito al Tagliamento, 22 aprile 2018

I Campionati Regionali di Staffetta, dopo qualche anno di assenza, ritornano sulla pista di Prodolone, aprendo la serie delle numerose manifestazioni che saranno organizzate proprio dalla nostra società. Una giornata di gare frenetica (12 i i titoli assegnati), con tanti atleti e ben 129 staffette presenti a rappresentare tutto il movimento giovanile friulano; nessun risultato “top”, ma grande partecipazione.

Lo stesso si può dire per i nostri portacolori. Per la Libertas Sanvitese, infatti, dalle staffette veloci (4*100m) arriva il sesto posto squadra “A” cadette (Versolato, Mezzavilla, Cantini, Ferrari) con un discreto 53.38 ed il quinto della squadra “B” cadetti (Diana, Della Corte, Bruscia, Quarin) con il tempo di 50.05; podio perso, probabilmente, per la Cadetti “A” (Rossi D., Nonis, Falcomer, Cracco), squalificata a causa di un cambio fuori settore. Dalle sfide riservate  agli Allievi, spiccano l’ottimo secondo posto della squadra “A” (Cerea Gbohourou, Milidone, Ceresatto) che chiude in 45.22 e il sesto della squadra “B”  (Favero, Berti, Martinuzzi, Costa) in 47.20.

Nella 3*800m, i ragazzi Marco Arrieta, Emanuele  Gregoris e Davide Flores colgono un discreto quinto posto correndo il 8’36’’53, mentre nella 3*1000m Cadetti la Sanvitese conquista uno dei pochi podi: il secondo posto con Falcomer - Nonis – Bruscia (9’12’’77). Ma l’acuto  (il momento più esaltante) lo si vive a fine manifestazione con la spettacolare 4*400m Allievi, dove i nostri (Cerea, Costa, Milidone, Gbohourou) cullano il sogno della vittoria, ma devono cedere ai triestini della Trieste Atletica (3’32’’12): secondi, quindi, con 3’36’’15.

Onore a tutti gli atleti della Sanvitese, che con la loro partecipazione (ben 15 squadre!!) ed il loro impegno hanno conquistato il terzo posto nella classifica generale sia maschile che femminile.

Daniele Sottile

PRIMI PODI ALL’APERTO E PROVE GENERALI DI STAFFETTE

Spilimbergo, 14 aprile 2018

Comincia la stagione all’aperto con i primi risultati su piste e pedane, nonché prova generale di staffette 4*100m in vista dell’appuntamento di domenica 22 a casa nostra, valido come Campionato Regionale.

Dalle pedane dei lanci arriva subito il terzo posto di Elena Prevarin nel Getto del Peso (categoria Ragazze), che con un ultimo terzo lancio da 8.30m stabilisce anche il suo nuovo P.B. Quasi simultaneamente, dalla pedana opposta, arriva la vittoria di Edoardo Falcomer, all’esordio nella gara di Giavellotto (cadetti), con la misura di 36.73m; terzo posto di Federico Rossi con 23.46m. Ottavo Marco Arrieta nel Vortex con la misura di 35.50m. Dalla pedana del Salto in lungo Ragazze, la migliore prestazione è di Rachele Scodeller , settima con 3.74m.

Nel Mezzofondo, spiccano i risultati con P.B. sui1000 metri Ragazzi di Emanuele Gregoris, sesto con 3’36’’67 e l’ottimo terzo posto di Tommaso Bruscia tra i cadetti (2’54’’90).

Nella velocità cadetti, i migliori sono Rachele Mezzavilla, nona con 11.39 sugli 80m; nono anche Edoardo Falcomer con10.57. Tra le allieve (100m), Emma Biason si classifica quarta con 13.7 e Isabella Perosa sesta con 14.22. Nella gara dei 400m allievi, sanvitesi protagonisti: terzo posto di Masha Costa (53.91!), quarto Marco Cerea (54.14), quinto Yves Gbohourou (55.73), nono Teki Martinuzzi (57.50).

Per finire, le “prove sperimentali” delle 4*100m, in attesa del Campionato Regionale. Le Ragazze (Altan, Paolatto, Scodeller, Mustafaj) arrivano seste con 1’00’’08, i maschi (Arrieta, Gregoris, Kouka, Flores) sono terzi con 1’01’’67. Tra le Cadette, squalifica per la squadra “A” (Versolato, Mezzavilla, Cantini, Ferrari ) e terzo posto per la squadra “B” (Hladii, Crepaldi, Zorzo, Dural) con 56.24. I Cadetti invece si piazzano terzi con la squadra “A”(Diana, Rossi F., Falcomer, Bruscia) in 51.89, e quarti la squadra “B” (Paludetto, Rossi D., Quarin, della Corte) con 52.15.

Negli Allievi, pasticcio per la squadra “A”(Cerea Gbohourou, Milidone, Ceresatto) che non finisce la gara e secondo posto per la squadra “B” (Favero, Berti, Martinuzzi, Costa) chiusa in 47.42. Domenica 22: vedremo…

Daniele Sottile

ITALIANI LIBERTAS DI CROSS

BRONZO PER MASHA COSTA E PER LA SQUADRA ESORDIENTI

Casarsa della Delizia, 18 marzo 2018

Con l’assegnazione dei titoli nazionali di cross si conclude la stagione invernale, con risultati poco gratificanti per i colori sanvitesi, ad eccezione di poche individualità.

Dalla  categoria Allievi, impegnati sui 4.4 km, è arrivato il terzo posto di Masha Costa, conquistato ai danni del compagno di allenamenti Teki Martinuzzi, che, a causa di un problema fisico, ha dovuto cedere proprio sul finale (quinto classificato). Nella categoria Cadetti (2.5 km), Tommaso Bruscia si batte alla pari con i più veloci e conquista il  quarto posto; bene Edoardo Falcomer che si piazza 14°. Nei  2.100 metri delle Cadette, Carlotta Gnesutta corre con regolarità e sul finale, sprintando, riesce a conquistarsi un posto sul podio (decima); 31°posto per la velocista Camilla Versolato. Per la categoria Ragazze (1100m), due le atlete sul traguardo: Eleonora Altan e Rachele Scodeller, rispettivamente al 40° e 41° posto. Nessun atleta per la categoria Ragazzi.

Buone notizie dalla categoria esordienti, che con la partecipazione nutrita, hanno conquistato il terzo posto a squadre. Spiccano i piazzamenti individuali di Liam Campagna (15° posto), di Giorgia Quarta (decima) tra gli Esordienti “A” e di Alex Paolatto, sesto tra gli Esordienti “B”.

Daniele Sottile

 

 
CROSS REGIONALE INDIVIDUALE
BUONI PIAZZAMENTI PER TOMMASO
BRUSCIA E CARLOTTA GNESUTTA

 

San Pier d’Isonzo, 25 febbraio 2018

 

Si è corso, sul collaudato circuito isontino, il terzo atto del CDS Regionale giovanile, valevole anche come sfida per aggiudicarsi il titolo individuale. Vento e freddo hanno caratterizzato la manifestazione, tuttavia sempre molto partecipata. Per i nostri atleti, quasi una presenza d’ufficio: ormai fuori dai giochi per contendersi le migliori posizioni nel campionato di società, è stata l’occasione per mettersi in gioco a livello individuale.

Su tutti il ritorno alle gare per Tommaso Bruscia, il quale, reduce da un inverno tormentato da problemi di salute, ha cominciato a far pratica della categoria cadetti con un buon ottavo posto. Nella stessa prova, Edoardo Falcomer, seppur un po’ acciaccato, si è difeso bene conquistando il 22° posto. Nella gara femminile,Carlotta Gnesutta si è battuta bene ed è finita fuori di un soffio dalla premiazione finale (undicesima), seguita da Margherita Cappellato (17°) e Anna Ciani (33°). Nelle prove riservate alla Categoria Ragazzi, Marco Arrieta ha conquistato con gara diligente il 14° posto; tra le ragazze, il 27° posto di Eleonora Altan. Bravi tutti.

Daniele Sottile    

 

CAMPIONATI REGIONALI INDOOR CADETTI

SANVITESI AI BLOCCHI

Udine, 18 febbraio 2018

Oggi massima rassegna regionale per i nostri cadetti che si sono cimentati sulla pista del “Bernes”. Nel salto in alto, Mattia Cracco non trova lo stacco giusto e deve accontentarsi del quarto posto, fermandosi a 1.52m: peccato, un’occasione mancata; mentre trova il personale ed il 5 posto il suo compagno di allenamento Nicolò Diana con 1,47m. Sui 60m piani, è buona la presenza dei nostri portacolori, molti all’esordio assoluto o all’ingresso nella categoria. Sempre Mattia Cracco, supera agevolmente il turno con 7.99 e approda alla finale “B”: quarto con 8.06. Alla stessa finale accede anche Francesco Ingegnoli (8.16 il tempo in batteria), dove si piazza ottavo con 8.24. Finale “C”, invece, per Edoardo Falcomer che corre in 8.29 -  migliora di due centesimi il tempo della batteria - e arriva sesto spalla a spalla -  con lo stesso tempo -  con il quarto e il quinto. Fuori dalle finali Nicolò Diana che corre in 8”54.

Nei 60m femminili, la migliore prova è di Rachele Mezzavilla. L’8.57 le vale il P.B. e l’accesso alla finale “B”, che chiude terza migliorandosi ancora (8.54). Finale “C” per Francesca Ferrari dopo aver corso un’ottima batteria (8.80), corre in 8.82 classificandosi quinta. Bene anche Lisa Garlatti e Alessia Cantini, che si migliorano e solo per un soffio non superano il turno: 8.91 e 8.97, rispettivamente, i loro crono. Completano i risultati sanvitesi, Camilla Versolato (9.04) ed Amy  Crepaldi (9.16).

Per i cadetti la stagione invernale volge al termine con in vista gli ultimi due appuntamenti con il cross: la terza prova dei CDS regionali a San Pier d’Isonzo (25 febbraio) e il Campionato Italiano Libertas a Casarsa Della Delizia (18 marzo). Poi, sarà subito pista…

Daniele Sottile    

I nostri atleti in vetrina ad Ancona e a Udine

MARCO CEREA E MASHA COSTA AGLI ITALIANI INDOOR

Ancona, 11 febbraio 2018

Palcoscenico nazionale per i nostri due allievi che si sono cimentati nel prestigioso anello di Ancona, in occasione dei Campionati Italiani Indoor riservati alla categoria. Sui 60m Marco Cerea corre molto vicino ai suoi limiti attuali, stabilendo il tempo di 7.26 (a solo un centesimo dal P.B.): la prestazione gli vale la quinta piazza in batteria, purtroppo insufficiente per superare il turno e accedere alla semifinale (25° il suo piazzamento complessivo). Nel mezzofondo, Masha Costa lotta sui 1000m chiudendo settimo la sua serie. 2’43’’15 il suo crono, che gli vale la diciottesima posizione finale.

LANCI INVERNALI: TRE GARE, TRE PODI

Udine, 10 febbraio 2018

Nell’ambito dei Campionati Regionali di Lanci assoluti, tre nostri atleti si sono fatti valere. Matteo Biasin, con 43.68m conquista il secondo posto nel lancio del Martello per la categoria Allievi. Federico Petracco, nel getto del Peso Allievi (5kg), scaglia l’attrezzo a 43.68m classificandosi secondo. Nella categoria Allieve, continuano i progressi di Emma Biason. L’allieva di Gino Gazziola, impegnata su tutti i fronti - in vista della stagione estiva che la vedrà protagonista nell’eptathon - migliora notevolmente la sua prestazione sul Getto del Peso: 8.86m e terzo posto sul podio.   

Daniele Sottile

GARE DEL 4 FEBBRAIO

a UDINE e VAJONT

MEETING INDOOR AL BERNES, BENE MATTIA CRACCO NELL’ALTO

Udine, 3-4 febbraio 2018

Prove generali al coperto per alcuni nostri atleti in vista degli imminenti Campionati Regionali Indoor. Nello sprint femminile, buone le prove delle due cadette Mezzavilla e Hladji sui 60m. Rachele Mezzavilla corre in 8.62, poi peggiora solo di un centesimo in finale B dove si classifica quarta. Bene anche Larisa Hladji con 8.97. Tra i cadetti Mattia Cracco scende sotto gli 8’’ nei 60m (7.94), cosa che gli vale l’accesso alla finale B, dove non ripete il risultato e giunge ottavo con  8.12. Anche perché per lui oggi l’impegno è doppio: gara di salto in alto tosta che porta a termine con un buon 1.58m, che gli vale la terza piazza. Sempre sui 60m, poi, la buona prova di Francesco Ingegnoli, che conquista un posto in finale C: terzo posto per lui con un promettente 8.12.

 

 

CROSS PROVINCIALE. BRICIOLE SANVITESI…

Vajont, 4 febbraio 2018

Seconda prova del Campionato provinciale di cross, svoltasi assieme al Campionato Regionale Master, in una magnifica giornata di gare a cui hanno partecipato tutti, in massa, centinaia di atleti… Tutti, tranne gli atleti sanvitesi. Con le eccezioni dell’undicesimo posto nella categoria ragazze di Eleonora Altan e del quindicesimo del cadetto Davide Rossi, abbiamo assistito ad una vera disfatta. Mai un risultato così disastroso: assenti nella classifica del Cds provinciale in tutte le categorie.

Una nota positiva: il sesto posto dell’esordiente Liam Campagna. Per il resto bisogna rimboccarsi le maniche.

Daniele Sottile

 

Libertas Sanvitese, eletto il nuovo Consiglio Direttivo

 

San Vito al Tagliamento,

28 gennaio 2018

Nella giornata odierna, presso la sede sociale della nostra Associazione, l’Hotel “Patriarca”, si è svolta l’assemblea annuale dei Soci, che per l’occasione ha dato vita al nuovo indirizzo dirigenziale per il biennio 2018/2019.

Questi i nomi dei nuovi dirigenti, con molte riconferme: Barel Attilio Giancarlo, Bottos Gianluigi, Cataldi Luigi, Comisso Pietro, Di Gianantonio Denis, Galante Alessandro, Giacomel Daniele, Giusti Danilo, Marcon Antero, Muccin Riccardo, Pasut Edy, Pillon Denis, Rado Anselmo, Quarin Silvano, Saponaro Gian Marco, Tavan Teodolindo, Tracanelli Giovanni, Tracanelli Stefano, Valentinis Giovanni e Zamparo Renzo. Come Revisori dei Conti, sono stati eletti Centis Tiziano, Medea Mario e Pasian Jafet.

In seguito, il nuovo Direttivo ha scelto le figure che ricopriranno le cariche sociali:

Presidente Barel Attilio Giancarlo, Vice Presidente Valentinis Giovanni, Segretario Cataldi Luigi, Tesoriere Galante Alessandro, Direttore Sportivo Muccin Riccardo, Medico Sociale Dott.  De Battisti Fabio, Presidente Onorario Gr. Uff. Ellerani Giovanni.

Si apre una nuova stagione per la Sanvitese, con le sfide sui campi di atletica e l’impegno di organizzare ben cinque manifestazioni nel riqualificato impianto di casa sito a Prodolone.

Daniele Sottile

 

CASARSA, GORIZIA e UDINE

le gare dei nostri atleti nel fine settimana

CROSS REGIONALE DI CASARSA: “PODI LIBERTAS” PER GNESUTTA, FALCOMER E INGEGNOLI

Casarsa della Delizia, 28 gennaio 2018

Tradizionale cross di fine gennaio a Casarsa, valido come prova regionale assoluta e come Campionato Libertas (provinciale e regionale). Aperto dalla festosa ed emozionante prova dei piccoli esordienti, ha preso subito il via la bagarre agonistica con i nostri ragazzi. Nei 1200 metri riservati alle ragazze, buoni piazzamenti per Hennie Paolatto (13^) ed Eleonora Altan (17^) trai maschi (1600m) Mattia Panzarin arriva 15^.

Dalla prova Cadette (1.700m), arriva il titolo provinciale Libertas di Carlotta Gnesutta (undicesima assoluta), bene anche Margherita Cappellato (16^) e Lisa Garlatti (17^). Nella prova maschile (2.200m), sempre competitivi Edoardo Falcomer (settimo) e Francesco Ingegnoli (decimo): entrambi sul podio regionale Libertas.

Tra i più giovani del settore assoluto, i nostri due allievi, Masha Costa e Teki Martinuzzi, affrontano l’impegnativo percorso dei 5 km. In una gara tirata fin dall’inizio, cedono solo sul finale piazzandosi rispettivamente ottavo e nono.

 

LANCI AL VIA: SANVITESI SUBITO COMPETITIVI

Gorizia, 28 gennaio 2018

Inizia la stagione agonistica anche per i lanciatori, con la prima prova del Trofeo regionale invernale, tenutosi al “Fabretto” di Gorizia. Fanno bene i nostri allievi guidati da Riccardo Muccin: Matteo Biasin vince la gara del Martello con la misura di 47.84; nel Getto del peso terzo posto per Federico Petracco, dietro ai fratelli Fina, con la misura di 11.94.

Tra le donne, Emma Biason si cimenta nel Getto del Peso. Rientrata alle gare, si prepara per le prove multiple: settima con la misura di 8.08.

 

CAMPIONATI REGIONALI  ASSOLUTI INDOOR. MARCO CEREA SFIDA I VETERANI

Udine, 28 gennaio 2018

Si è svolta al Bernes, nell’ultimo fine settimana, la massima rassegna regionale per chi gareggia al coperto. Tra i numerosi atleti assoluti, hanno esploso i muscoli alcuni nostri allievi, tutti sulla gara più corta dell’atletica leggera: 60m.

Marco Cerea, con il 15^  tempo (7.32) si è guadagnando un posto nella finale “B”, corsa poi in 7.26. Gli altri risultati: Nicola Ceresatto 7.60, Roul Milidone 7.79. Tra le donne: Isabella Perosa 8.80, Isabel Crepaz 9.58.

Daniele Sottile

AL VIA LA NUOVA STAGIONE

CAMPIONATO REGIONALI INDOOR

SUBITO PODI SANVITESI

Udine, 21 gennaio 2018

Con le gare indoor inizia la stagione invernale per gli atleti sanvitesi. A Udine, per il campionato Regionale  Indoor  Individuale, bene Marco Cerea , tra gli allievi, che vince la batteria dei 60m con 7.39 e poi chiude terzo nella finalissima con 7.32. (la settimana prima al Bernes aveva già corso in 7.25). Sempre nello sprint, Nicola Ceresatto guadagna il posto nella finale B dove giunge quarto con 7.63. Nel salto in lungo, bello esordio in categoria per Luca Basile che si aggiudica la gara con 6.12m. Tra gli altri risultati citiamo: 60m allievi, Roul Milidone (7.89) e Federico Favero (7"88). 60m allieve, Isabel Crepaz (9.66).

Tra le Juniores Giorgia Bellinazzi veste per la prima volta la maglia del Brugnera Friulintagli e vince i 60m con 7.73 (7"71 in batteria). Comincia da adesso per l’atleta di Andrea Fogliato un percorso nell’Atletica che conta.

Marco Cerea e Masha Costa hanno pure sperimentato l’anello indoor di Padova (14 gennaio 2018). Il nostro velocista ha pagato l’emozione sul giro di pista (200m) incappando in una  squalifica per invasione di corsia. L’allievo di Gigi Caravano è arrivato secondo nella sua serie, misurandosi ancora una volta con il triestino Giovanni Silli che sul finale gli ha dato qualche metro (2’03’’77).

Daniele Sottile

 

 

PRIMA PROVA CROSS REGIONALE

OTTIMO INIZIO PER “TEKI” MARTINUZZI

Aviano, 21 gennaio 2018

Giornata ideale per correre un cross, oggi sul tracciato di Visinai, come sempre ben organizzato. Purtroppo, le troppe assenze tra i nostri atleti non hanno permesso di lasciare l’impronta sanvitese, come avviene di solito. Tra i pochi partenti, bella prova per Edoardo Falcomer che si dimostra versatile e competitivo anche nella categoria superiore (primo anno cadetto): chiude 12° gestendo magistralmente la gara (2450m) e finendo in crescendo.

Dura la prova per le cadette (1800m), anche qui molti esordi. Carlotta Gnesutta (in preparazione alla stagione di marcia) si classifica 20^, seguita da Margherita Cappellato (24^), Anna Ciani (27^) e Diana Carniel (32^). Unico rappresentante della categoria Ragazzi (1650m) è stato Mattia Panzarin. Anche per lui ingresso nella categoria e deve fare i conti con la distanza più impegnativa: chiude in 26^ posizione. Nessuna ragazza partecipante!

Per la categoria Allievi, “Teki” Martinuzzi ha dimostrato efficienza e combattività chiudendo la gara (2850m) in seconda posizione, battuto solo dal triestino Federico Fragiacomo.

Oltre alla prestazione di Martinuzzi, per la Sanvitese è stato motivo di soddisfazione la nutrita presenza dei piccoli esordienti guidati da Ivano Nicoletti e Marco Dicitore.

Il prossimo fine settimana scendono in campo i lanciatori. Per la Libertas Sanvitese si apre un nuovo capitolo: i lanciatori saranno allenati dal D.S. Riccardo Muccin. Il nostro “Talent scout” ha preso il posto di Adriano Sappa che, dopo tanti anni di appassionato lavoro alla guida del “settore Lanci”, ha intrapreso altre strade. Al prof. Sappa un enorme grazie da parte di tutti.

Daniele Sottile

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Libertas Sanvitese "O. Durigon" via Pascatti 6 33078 San Vito al Tagliamento. Sito web creato da Alberto Comisso e gestito da Andrea Fogliato.