Libertas Sanvitese A.L."O. Durigon"
Libertas Sanvitese A.L."O. Durigon"

SI TORNA IN PISTA! ma anche corsa su strada. 

 

Ginevra Cimarosti e Riccardo Marson subito vincenti

Maglie di campioni Libertas per i nostri atleti

Casarsa, 6 aprile 2024

 

A Casarsa della Delizia l’apertura della stagione all’aperto, con l’assegnazione dei titoli regionali Libertas. Chi ha vinto la gara si è aggiudicato il titolo regionale Libertas, come chi è stato preceduto da atleti non tesserati Libertas.

Incomincia bene, tra le Allieve, Ginevra Cimarosti che si aggiudica la gara degli 800m con il tempo di 2:22.99; nella stessa gara, esordio per Noemi Bertoia che finisce quarta con 2:36.80. Vittoria doppia per Riccardo Marson, Categoria Ragazzi, che si aggiudica sia il getto del peso (12.22), sia la gara dei 60hs (9.24). Altre due vittorie arrivano dai piccoli esordienti, per merito di Giovanni Benvenuto (9.26 sui 50hs) e Alyssa Pippo (3.72 nel salto in lungo).

Numerosi i piazzamenti di prestigio dei sanvitesi, presenti come sempre in massa. Due secondi posti, ad opera di Giovanni Corini che corre i 1000m in 3.17.36 (titolo regionale Libertas per lui) e fa 4.37 nel salto in lungo; seconde anche la ragazza Sara Oppizzi nei 600m con 1:59.03 (a lei va il titolo regionale Libertas) e Richard Coral nei 50hs esordienti (9.26).

Sempre tra le categorie Ragazze/i, medaglie di bronzo per Fatimat Gnagnin (prima Libertas), 1.31 nel salto in alto, e per Giordano Infanti nel getto del peso (9.91).

Buone cose dallo sprint cadetti, nei 150m, con Alex Paolatto quarto in 17.99 e Massimo Gregoris sesto in 18.82. Segnaliamo, infine, per i Ragazzi, il quarto posto nel salto in lungo di Alessio Gallettini (4.18) e i sesti posti di Davide Vaccari (60hs in 11.20) e Federico Rigato (9.22 nel Peso).

Ci aspetta una stagione fitta di appuntamenti, speriamo, di soddisfazioni!

 

Domenica 7 aprile, gara su strada per Anna Comin. Per la nostra cadetta che ama spaziare tra pista, marcia e strada, giro podistico di Porcia sulla distanza di 2400m. Al termine della prova, chiusa in 10', Anna è 12.ma assoluta e seconda Cadetta a 10 secondi dalla vincitrice Polazzo.

Daniele Sottile

Ginevra Cimarosti e Rebecca Prodani al     CAMPIONATO ITALIANO di CORSA CAMPESTRE

Cassino, 10 marzo 2024

Non è un caso che si chiami “Festa del Cross” la massima rassegna nazionale di corsa campestre, visti il gran numero di atleti impegnati nei due giorni di gara, l’emozione ed il clima delle grandi occasioni, un percorso tecnico che ha esaltato le doti dei campioni di oggi e di domani; in palio i titoli individuali di tutte le categorie assolute e quelli di società. Le categorie Cadette e Cadetti si confrontano per rappresentative regionali (quattro atleti portano punteggio) e la nostra Rebecca Prodani ha fatto la sua parte, correndo i 2 km previsti in 8’11” e piazzandosi al 48° posto; Rebecca è seconda di una squadra friulana che, nella classifica finale, occupa il nono posto. Nel complesso prova dignitosa per i friulani: sesti i Cadetti e ottavi nella classifica combinata che tiene conto dei piazzamenti di maschi e femmine.

Nella categoria Allieve (4 km), Ginevra Cimarosti accarezza il sogno di giocarsi le primissime posizioni, ma la gara prende una piega imprevista dovuto ad uno strappo violento della trentina Licia Ferrari che vincerà con un margine importante: il gruppo si sgrana facendo saltare ogni schema tattico e Ginevra chiude al 29° posto. Brava!

E brava anche Anna Comin che gareggia al Cross di San Daniele: sotto la pioggia lotta per le prime posizioni nella prova riservata alle Cadette (1800m) e chiude quarta correndo in 7’59”. Un bel test in vista della seconda prova di Cross provinciale di domenica prossima ad Aviano, che sancirà la chiusura della stagione invernale.

Daniele Sottile

CAMPIONATO REGIONALE INDOOR RAGAZZI/E

Oro e Argento per Riccardo Marson

 

RAPPRESENTATIVA  CADETTI AD ANCONA

De Lorenzi e Paolatto nel tempio Indoor

Udine, 3 marzo 2024

 

Mattinata fitta di gare, al Palaindoor Bernes, in occasione della massima rassegna regionale di categoria: numero di atleti partecipanti impressionante e grande sforzo organizzativo con un’ottima riuscita. Tanti anche gli atleti sanvitesi in gara, con Riccardo Marson unico a salire sul podio: vince nettamente il titolo regionale dei 60hs con un buon 9.42 e conquista la medaglia d’Argento nel Salto in Alto con la sua misura di 1,52.

Sempre nell’Alto maschile, appena fuori dal podio Federico Rigato che è quarto con 134 cm. Nel Salto in Lungo, Giovanni Corini è sesto con 4,26, migliorando il P.B. all’aperto.

Sul fronte femminile, bene Fatimat Gnagnin che accede alla finale dei 60m, dove finisce quinta con 8.91, dopo aver saltato 1,26 nell’Alto (ottava posizione). Ben due le finaliste dei 60m Ragazze, oltre a Fatimat, archiviamo pure l’ottavo posto di Lucrezia Marzotto (9.30). Qualcosa di buono anche dagli ostacoli, dove oltre alla vittoria di Marson, c’è il sesto posto in finale di Aurora Gonzati (10.64) e, tra i maschi, Davide Vaccari (gli ostacoli sono di casa, evidentemente) conquista un posto in finale “B” ed è 13.mo con 11.15. Segnaliamo, infine, tra i risultati migliori, l’ottavo posto di Giordano Infanti nel Salto in Alto (1,30) ed il nono di Aurora Gonzati nella stessa specialità (1,26 la sua misura).

 

Ancona 3 Marzo 2024

 

Grande emozione per i nostri due cadetti, selezionati per la Rappresentativa Regionale impegnata ad Ancona nel tradizionale incontro “Ai confini delle Marche”. Matteo De Lorenzi migliora il suo P.B. nel salto in alto portandolo a 1,77, risultato che lo colloca al quarto posto. Alex Paolatto fa il quinto tempo nei 60m extra classifica, chiudendo in 7.45 così lima di 2 centesimi il suo limite precedente; per lo sprinter di Fogliato il brivido del giro di pista nella staffetta 4x200m. Assieme a Miconi, Fani e Zorzit chiudono sesti con 1.37: 32 di crono finale.

Nel complesso, ottima prestazione della squadra friulana che coglie il quarto posto nella classifica finale.

Daniele Sottile

CAMPIONATO INDOOR REGIONALE

Matteo DE LORENZI DOPPIO TITOLO NEI SALTI

TITOLI PROVINCIALI DAL CROSS A VAJONT

Udine, 24/25 febbraio 2024

Al pala indoor Bernes si assegnano i titoli regionali Cadetti e Cadette e la Libertas Sanvitese ha calato l’asso nel settore salti. E’ Matteo De Lorenzi, al secondo anno di categoria tra salti e lanci, a lasciare il segno: vince la gara del salto in lungo con la misura di 5.72 e quella del salto in alto con 1.74 (entrambi nuovi P.B.). Su podio anche il pari età Alex Paolatto, medaglia di bronzo nei 60mt con 7"50, dopo aver vinto la sua batteria con 7"76. Tra le cadette, bene Isabella Cerato che vince la finale “C” dei 60m con 8"51; buono anche il sul 4.43 nel salto in lungo. Di seguito i risultati degli altri sanvitesi.

Cadette. 60Mt: Melissa Infanti 8"69, Kristal Bagnarol 8"86, Bianca Tarantino 9"24, Agnese Bortolin 9"29, Elena Moni Bidin 9"59. Salto in lungo: Elisa Mariutti 4.24.

Cadetti: Francesco Marson 8"40, Massimo Gregoris 8"43.

Vajont, 25 febbraio 2024

Buone notizie dal Cross Provinciale svoltosi a Vajont, che oltre ad assegnare i punti come prima prova del Cds, decreta i campioni provinciali pordenonesi. Nella prova Allieve, non c’è storia con una Ginevra Cimarosti che gestisce agevolmente i 3km previsti (12’30” finale) e aggiunge al suo palmares l’ennesimo titolo; bene l’esordio assoluto per Noemi Bertoia, quinta al traguardo.

L’altro titolo provinciale arriva dalle Cadette (1600m), dove s’impone facilmente Rebecca Prodani. L’atleta, seguita da Gigi Caravano, fa gara di testa assieme ai due Ragazzi (le due categorie hanno corso assieme) e fa da traino a Giovanni Corini che conquista con caparbietà la medaglia di Bronzo. Altro bel Bronzo sempre tra le cadette da una brillante Elena Pillon, terza quindi e decima assoluta. Per la categoria Ragazze (1400m) è Sara Oppizzi che, limitata da un piccolo risentimento muscolare, deve accontentarsi del settimo posto.

Tra le Esordienti (800m per loro), bene Lisa Scodeller che giunge quinta, seguita dalle compagne Marta Dazzan (7°) e Ambra Monestier (8°); sulla stessa distanza, al maschile, si distingue Giovanni Benvenuto che arriva nono.

Nel complesso buona prova di squadra, con tanti sanvitesi in gara con l’obiettivo di portare più punti possibili già dalla prima prova del Cds. E, a proposito di classifiche, abbiamo l’ufficialità dei Cds Regionali di cross, che hanno visto protagonisti i nostri atleti, in particolare le squadre Cadette e Ragazzi che fino all’ultimo hanno puntato a vincere il titolo: seconde entrambe. Seste le ragazze, 18.mi i Cadetti.

CADETTE:

1. Atletica Malignani Libertas Udine 203

2. Libertas Sanvitese 191

3. Atletica Julia Trieste 172

RAGAZZI:

1. Atletica Aviano 221

2. Libertas Sanvitese 164

3. Atletica 2000 Codroipo 160

Daniele Sottile

 

 

Daniele Sottile

CROSS REGIONALE

Rebecca Prodani e Giovanni Corini protagonisti

San Pier d’Isonzo, 18 febbraio 2024

Come da consuetudine, sull’Isonzo si chiude il Cds cross giovanile, con una quarta prova che assegna pure i titoli regionali individuali. Ancora una volta, significativa la presenza dei nostri portacolori con due risultati di punta: Rebecca Prodani, nei 1800m riservati alle Cadette, lotta con determinazione ma è costretta a cedere alla prorompente Sbrizzai (Atletica Julia), ottenendo comunque un prestigioso secondo posto; altra medaglia pesante va al collo del “piccolo-grande” Giovanni Corini, che corre in crescendo i tre giri previsti (1800m anche per i Ragazzi) e conquista la medaglia di bronzo sul filo del traguardo. Nella Top Ten della gara Ragazze (1200m per loro), si afferma Sara Oppizzi giunta nona al traguardo. Buone notizie pure per Elena Pillon, capace di fare gara nel gruppo delle migliori e, conquistando la tredicesima posizione allo sprint finale, ottenere il Pass per i campionati italiani di Cassino del 9 e 10 marzo. Rebecca Prodani, a sua volta, farà parte di diritto della squadra Cadette che rappresenterà il Friuli in terra laziale.

Mancano ancora le classifiche ufficiali del Cds regionale, che prevedono la somma delle migliori tre prove sulle quattro effettuate: sappiamo che la squadra Ragazzi e quella Cadette hanno fatto davvero bene e ci aspettiamo un ottimo risultato. Nel complesso, buona la partecipazione e lo spirito di squadra di quasi tutti i nostri atleti…

A chiudere la trasferta di San Pier d’Isonzo un fuori programma culturale con visita al Sacrario di Redipuglia, monumentale testimonianza della follia umana che porto al primo conflitto mondiale: un’immagine che possa rimanere impressa in loro affinché diventino, prima che atleti, costruttori di una cultura di pace e rispetto tra i popoli.

Daniele Sottile

LANCI INVERNALI ed INDOOR

Vittorie per Emiliano INFANTI ed Emma INGEGNOLI

3-4 febbraio 2024

Pordenone ospita la seconda giornata del Campionati Regionali lanci invernali, segnati da due belle vittorie nel giavellotto per due nostri Allievi: Emiliano Infanti vince con la misura di 49.72, in campo femminile invece vittoria per Emma Ingegnoli con 33.32. Completano i risultati della squadra allieve Melyssa Simonetto (settima con 24.71), Adele Vecchio (nona con 21.21) e Anna Cancian (decima con 20.17). Tra i cadetti, progressi per Luca Falcomer che è secondo nel getto del peso con la misura di 18,53.

 

Buone notizie arrivano pure dalle gare indoor:

-nei due meeting open alle categorie giovanili, Alex Paolatto (secondo anno di categoria cadetti) corre i 60m in 7"47, accede alla finale con il crono di 7.58, poi si migliora conquistando la seconda piazza del podio. Nei 60m cadette, la pari categoria Melissa Infanti ferma il cronometro a 8.85. Nei salti, Matteo De Lorenzi sale a 168cm, nel salto in alto, migliorando il suo P.B., ed è secondo in classifica. Nel Lungo cadette, ancora Mariutti con 4.18 ed Isabella Cerato con 4.09;

-ai Campionati italiani Allievi indoor ad Ancona, i nostri allievi Chris Uchem e Lucrezia Piccì non sono riusciti ad accedere alle semifinali rispettivamente nei 60mt (7"24 il suo tempo) e nei 60hs (9"31);

-ed infine alla riunione intereggionale a Padova, Mattia Vaccari prima si migliora nei 60hs (9"44) e poi esordisce nei 200mt indoor con il crono di 24"74.

 

Domenica prossima si torna al cross-country, a San Pier d’Isonzo, per chiudere il capitolo Cds regionale con Ragazze/i e cadette/i, confidando di portare a casa buoni risultati.

Daniele Sottile

CROSS, Vittorie per Ginevra Cimarosti e Rebecca Prodani

4 febbraio 2024

Domenica all’insegna del cross-country con due manifestazioni che hanno visto primeggiare due nostre atlete. Nella seconda prova del CDS cross assoluto, svoltosi a Piana di Sant’Andrea, Ginevra Cimarosti, al termine dei 4 km del duro percorso, mette in fila le avversarie e si conferma leader regionale nella categoria Allieve: vince con mezzo minuto circa dalle immediate inseguitrici.

A Villa Savorgnan di Ariis Rivignano, nella terza prova del CDS giovanile, Rebecca Prodani vince con sicurezza la gara nei 1800m riservati alla categoria Cadette. Altro risultato di spicco arriva dalla categoria ragazze, 1200m, per merito di Sara Oppizzi, settima e appena fuori dal podio. Nel complesso sempre una buona partecipazione da parte dei nostri atleti, attenti ad ottenere anche un buon risultato di squadra. Ecco gli altri piazzamenti.

Cadetti 2400m: Dalla Bona Pietro 43°, Marson Francesco 48°. Cadette 1800m: Pillon Elena 20°, Comin Anna 21°, Gregoris Giorgia 38°, Bagnarol Kristal 39°, Pillon Serena 50°.

Ragazzi 1600m: Rigato Federico 10°, Lovisotto Francesco 11°, Bortolussi Lorenzo 19°, Petracco Stefano 25°, Marson Riccardo 27°, Bortolussi Gregory 37°, Bortolussi Timothy 38°, Barattin Elia 42°,Caroppo Ettore 44°, Sottile Stefano 50°.

Ragazze 1200m: Turrin Bianca 15°,Gnagnin Fatimat 19°, Gonzati Aurora 30°, Antoniali Giorgia 49°, Pellarin Benedetta 57°, Zorzi Sophie 63°,Pellarin Beatrice 65°, Raharisoa Vanessa 69°.

Tra le gare promozionali riservate alle categorie Esordienti/e, citiamo il 7° posto di Lisa Scodeller nei 600m EF10.

Per i cross appuntamento a San Pier d’Isonzo, il 18 febbraio, per l’ultima e decisiva prova.

Daniele Sottile

AL VIA I LANCI INVERNALI

Emiliano Infanti a segno!

27/28 gennaio 2024

Si gareggia a Udine con i nostri portacolori, alcuni impegnati nel Campionato regionale Indoor assoluto (che ospita anche gare riservate alle categorie giovanili), altri nella prima prova del campionato regionale Lanci invernali.

Dal giavellotto arrivano subito buone notizie, con Emiliano Infanti che sfiora già i 50 metri con l’attrezzo da 800gr: è secondo assoluto, primo Allievo con 49.97. Al femminile, vediamo l’Allieva Emma Ingegnoli che con 28.85 si piazza terza di categoria; all’esordio di categoria le altre giavellottiste (anche loro seguite dal tecnico Fabio Gaiatto) Melyssa Simonetto con 23.96, Adele Vecchio con 22.23 e Anna Cancian con 21.20. Passando al Giavellotto Cadetti, Matteo De Lorenzi scaglia l’attrezzo a 37.17 ed è secondo classificato. Buoni piazzamenti anche nel Peso Cadetti con Alberto Giacomini e Luca Falcomer che fanno rispettivamente 10.89 (4°) e 8.83 (7°).

Al coperto del Bernes, iniziamo con il “lampo” di Lucrezia Piccì che lima il P.B. nei 60hs portandolo a 9.11 (seconda classificata); nei 60m piani accede in finale “b” con 8.36 dove conclude ottava con 8.43.

Ecco gli altri risultati. 60m femminili: Claudia Marcolina, 8.89; Veronica Bortolussi 9.24. 60m maschili: Mattia Vaccari 7.74; Omar Madi 8.27. Giulia Peruzzo nei due salti: Lungo 4.39m; Triplo 8.96m. Il prossimo week-end si torna a correre i cross, sia con gli Assoluti impegnati a Moruzzo, sia con le categorie giovanili schierate a villa Savorgnan di Rivignano Teor.

Daniele Sottile

CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI e DI SOCIETA'

Medaglie da Indoor e Cross

20 e 21 gennaio 2024

Fine settimana importante al “PalaBernes” di Udine dove si assegnano i titoli regionali Indoor per le categorie Allievi/e e Juniores, con alcuni nostri atleti protagonisti.

La medaglia più pesante arriva dai 60m Allievi: Chris Uchem è medaglia d’argento con il crono di 7.13 (7.14 in batteria). Medaglia di bronzo invece per Lucrezia Piccì nei 60hs con 9.15 (9.26 in batteria), che corre anche i 60m in 8.44 cogliendo l’ottava piazza. L’altra medaglia di bronzo va al collo di Mattia Vaccari tra le barriere da 91cm, 9.60 nei 60hs per lui. Nei salti Allieve, Anna Rigato fa quarta nell’alto con 140cm e decima nel Lungo con la misura di 4.36. Di seguito i risultati degli altri sanvitesi. 60m Allievi: Masat Lorenzo 7.74, Vaccari Mattia 7.92, Madi Omar 8.39. Allieve: 60m, Miotto Anna (9.22). Peruzzo Giulia, Salto in lungo 4.02 e salto triplo 9.36. Bortolussi Veronica salto in lungo 3.83. 60m Juniores: Marcolina Claudia 9.03, Cancian Davide 7.79.

A Majano si assegnano i titoli regionali individuali di cross per la categoria Cadetti/e: in un circuito modificato per causa di forza maggiore, le difficoltà per i giovani atleti non sono state poche, cosa che non ha impedito a Rebecca Prodani si giocarsi da subito le posizioni di prestigio; al termine dei 1600m previsti, chiude in terza posizione conquistando quindi una pesante medaglia di bronzo.

I più giovani, Esordienti e Ragazzi, si cimentano nelle gare a staffette, alcune delle quali vedono i nostri portacolori salire sul podio. Il miglior piazzamento è il terzo gradino del podio per il terzetto della 3x1000 Ragazzi (squadra A) formata da Francesco Lovisotto, Federico Rigato e Giovanni Corini; chiude il podio il sesto posto della squadra B (Davide Vaccari, Riccardo Marson e Lorenzo Bortolussi); bene anche l’unica nostra squadra femminile in gara, composta da Aurora Gonzati, Bianca Turrin e Sara Oppizzi, che chiude al quinto posto. A completare le staffette ragazzi, citiamo gli altri due terzetti in gara: Stefano Sottile – Elia Barattin – Alessio Gallettini 16°; Gregory e Timothy Bortolussi con Ettore Caroppo 23°. Poi le due staffette 3x600 del Trofeo Regionale Esordienti: Marta Dazzan – Ambra Monestier – Lisa Scodeller 17°; Kristian Toneguzzo – Rchard Coral – Giovanni Benvenuto 15°.

Tornando alle gare individuali, ecco i risultati degli altri. 1600M cadette: Anna Comin 20°, Giorgia Gregoris 31°, Serena Pillon 54°, Agnese Bortolin 58°, Bianca Tarantino 63°. 2200M Cadetti: Massimo Gregoris 49°, David Monestier 52°, Pietro Dalla Bona 55°.

Daniele Sottile

STAGIONE AL VIA TRA CROSS E INDOOR!!

Ginevra Cimarosti sempre leader, titoli regionali Libertas per Rebecca Prodani e Giovanni Corini

14 gennaio 2024

 

Inizio crepitante per gli atleti sanvitesi impegnati su tutti i fronti nel fine settimana appena trascorso: meeting in sala a Udine per Allieve ed Allievi; Ginevra Cimarosti alla prima prova dei Cds assoluti campestre di Mariano del Friuli, dove vince la gara riservata alla categoria Allieve e si conferma leader regionale; tutti i più giovani, dagli esordienti ai cadetti, nell’ormai consolidato cross di San Giovanni di Casarsa che assegna pure i titoli provinciali e regionali Libertas.

Ma andiamo con ordine.

Al pala Bernes di Udine, esordio nell’attività assoluta per i neo allievi/e sanvitesi. Su tutti Lucrezia Piccì nei 60hs stacca il biglietto per accedere alla finale con un buon 9.19, dove poi è seconda con il crono di 9.35. Questi gli altri risultati indoor. Allieve. 60M: Piccì 8.38, Rigato Anna 8.72. Salto in lungo:Rigato 4.45, Peruzzo Giulia 4.16. Allievi. 60M: Uchem Chris 7.35, Vaccari Mattia 7.99, Madi Omar 8.25.

Dal circuito erboso di casa Libertas Casarsa arrivano le prime soddisfazioni della stagione, con i titoli Libertas di cross assegnati e sanvitesi protagonisti. Nella categoria Cadette (1700m), seconda posizione assoluta e doppio titolo Libertas (regionale e provinciale) per Rebecca Prodani; nel complesso buona prova di squadra per le nostre “terribili”, con Elena Pillon 16° e Argento nella classifica Libertas provinciale, Anna Comin 23° che le vale anche il bronzo provinciale Libertas, Giorgia Gregoris 34° all’esordio nelle competizioni, Kristal Bagnarol 39° e Serena Pillon 62°. Quattro gli atleti sanvitesi impegnati nei 2100m per i cadetti: Massimo Gregoris 39°, Francesco Marson 47°, David Monestier 48° e Pietro dalla Bona 56°.

Nella categoria Ragazzi, esordio “col botto” per Giovanni Corini che al termine dei 1600m si presenta al traguardo secondo assoluto, piazzamento che gli vale la maglia di campione regionale di categoria nella sezione Libertas; al femminile, nei 1300m previsti, è Sara Opizzi la prima delle sanvitesi, decima classificata, nonché terza Libertas regionale e campionessa provinciale Libertas; sul podio provinciale Libertas pure Bianca Turrin che è terza con la 25° posizione assoluta.

A completare i risultati di maggior rilievo citati, ricordiamo una massiccia partecipazione in tutte le categorie in gara con oltre 50 atleti sanvitesi tra esordienti, ragazzi e cadetti.

E’ un indice importante e di buon auspicio e lo è anche per tutto il movimento regionale che, nonostante il calo dei tesserati nel 2023 rispetto alla stagione precedente, ha visto centinaia di giovani atleti impegnati nei cross e nelle gare indoor già nel primo week-end di gare. Merito del lavoro svolto quotidianamente dai tecnici che, avranno gioito per le vittorie dei propri atleti, ma avranno soprattutto raggiunto un risultato importante: permettere loro di gareggiare, praticare sport, divertirsi, superare ansie e timori, trascorrere tempo costruttivo assieme ai propri coetanei. In una parola: partecipare!

Daniele Sottile

SIAMO RIPARTITI!! VENITE A TROVARCI 

 

Sono riprese le attività della Libertas Sanvitese. Gli allenamenti si svolgono ogni giorno, dal lunedì al venerdì (eslcuso il mercoledì), dalle 16.30 alle 19.30, presso la pista di atletica a Prodolone.

Per la categoria Esordienti (5-11 anni) gli allenamenti si svolgono invece il lunedì e il venerdì, dalle 16.45 alle 17.45.

 

Da Novembre 2023 ci siamo allargati e grazie alla prof.ssa Martinez è stato creato un nuovo gruppo a Bagnarola di Sesto al Reghena in cui gli allenamenti si svolgono il lunedì e giovedì dalle 17:00 alle 18:30.

La Libertas Sanvitese "O. Durigon" è come una grande famiglia, una realtà che opera a livello giovanile e che in Regione continua a dimostrare tutta la propria leadership. 



Correre, saltare e lanciare significa anche divertirsi.

 

Siamo costantemente alla ricerca di nuovi talenti e persone interessate a far parte di una realtà dinamica, che offre ai propri atleti tesserati la chance di crescere in un ambiente sano e, soprattutto, professionale.

 

Accetti questa sfida? Allora puoi già considerarti dei nostri!

 

Vieni a trovarci al campo sportivo di Prodolone tutti i giorni, escluso il mercoledì, dalle 16.45 alle 19.30

I nostri Campioni di oggi e...di ieri

Di strada ne abbiamo fatta...e i risultati si vedono!!

 

Giorgia Bellinazzi velocista di punta ora dell'Atletica Brugnera e del G.S. Esercito. Nelle ultime stagioni è riuscita a vestire la maglia azzurra U19, U23 e quella assoluta.

Ferdinand Egbo saltatore in lungo che ha vestito la maglia azzurra agli Europei U19 a Grosseto.

Andrea Variola,  nei settori giovanili è stato uno dei velocisti ed ostacolisti più forti in Italia.

Massimo Ros,  giavellotista azzurro più volte campione italiano.

Enrico Luciano, velocista cresciuto nella Sanvitese ed approdato all'Atletica Brugnera è riuscito a vestire la maglia azzurra agli Europei Juniores.

Maicol Spallanzani, oltre ad aver indossato più volte la maglia azzurra della Nazionale giovanile, è stato uno dei migliori lanciatori del peso a livello mondiale.

Damiano Coassin da Allievo, ha partecipato ai Campionati mondiali di categoria a Bressanone. E' stato un giavellottista di rilievo nazionale.

Anna Giordano Bruno: partita dalla Libertas Sanvitese, deteneva il record italiano Assoluto nel salto con l'asta.

Andrea Fogliato: cresciuto nelle fila della Libertas Sanvitese, è approdato nel gruppo sportivo militare dell'Aeronautica.

I miti dell'atletica e non solo

Da Pietro Mennea a Stefano Baldini; da Josefa Idem a Merlene Ottey.

 

Per San Vito sono passati i ''grandi'' dell'atletica leggera...e non solo!

 

 

 

Orario e giorni di allenamento. Ci trovate tutti i giorni, dal lunedì al venerdì (escluso il mercoledì), al campo sportivo di Prodolone, dalle 16:45 alle 19:30. Vi aspettiamo a provare un'emozione unica...chiamata atletica

Tel. 3334969161 (Riccardo Muccin)

E-mail info@libertasanvitese.it

 

Non esitate a chiamarci o compilate il nostro modulo online.

 

 

Libertas Sanvitese A.L."O.Durigon"
via Pascatti 6, c/o Hotel Patriarca
33078 San Vito al Tagliamento (PN)

Libretto attività 2023 Libertas Sanvitese
OPUSCOLO LIBERTAS SANVITESE.pdf
Documento Adobe Acrobat [9.3 MB]
Stampa | Mappa del sito
© Libertas Sanvitese "O. Durigon" via Pascatti 6 33078 San Vito al Tagliamento. Sito web creato da Alberto Comisso e gestito da Andrea Fogliato.